Seminari Residenziali

Per scoprire che tutto è perfetto così com'è,
solo la mente non lo comprende

La società è fortemente condizionata da regole e schemi mentali limitanti. Ogni giorno ci si confronta con le proprie paure e le proprie fragilità e con la profonda convinzione di essere sbagliati.
La negazione dei sentimenti e del mondo emotivo genera in ognuno un accumulo di tensioni, che con il loro perdurare tendono a creare veri e propri blocchi energetici, con problemi fisici e disagi emotivi.
Allo stesso tempo ognuno sente intimamente l’urgenza di aprirsi a nuove esperienze e possibilità, a cui spesso rinuncia per la paura di cambiare.


Il corpo registra e manifesta, nella postura e negli atteggiamenti, il segno di questi conflitti interni. Perciò, nel nostro lavoro è proprio il corpo la via più diretta, alla scoperta delle sensazioni e delle emozioni. In esso risiede la radice delle reazioni emotive incontrollate e della negazione del sentire. Perciò mantenendo un corpo flessibile ed elastico ed esprimendo le emozioni negate diventa possibile sciogliere questi blocchi e favorire il fluire dell’energia, agevolando la soluzione dei conflitti interni.


La nostra proposta per uscire da questi limiti è un percorso di più incontri, costruiti come unità indipendenti, che possono essere frequentati sia singolarmente che in sequenza, per sviluppare la fiducia in sé stessi e accettare di essere imperfetti.

 

1. Dal Concepimento alla Nascita
I mesi che orientano tutta la nostra vita

Il periodo pre-natale non è solamente il tempo dell'attesa. E’ anche il tempo in cui si determinano, insieme allo sviluppo fisico, gli aspetti fondamentali della personalità, il tempo in cui hanno origine molti dei disagi che si manifestano in età adulta.

Ripercorrendo la vita intrauterina, dal momento in cui si è stati concepiti fino alla nascita, che verrà rivissuta attraverso gli esercizi in acqua, ognuno prenderà coscienza dei primi attimi di esistenza, trasformando dentro di sé questo periodo ingiustamente trascurato, in un potente strumento per conoscersi meglio, liberarsi dai pesi della sofferenza e riscoprire il piacere di aderire a sé stessi.

 

2. Come Procediamo nella Vita
Dove ci portano i nostri piedi

La posizione eretta è frutto di più passaggi interni che consentono di sentirsi indipendenti e capaci. A partire dalle proprie forze e risorse, la vita prende forma. Qual è la spinta a mantenersi eretti? Cosa è funzionale al raggiungimento della propria realizzazione?


Con la lettura del corpo, sia in movimento, sia da fermi e con l ’analisi della postura è possibile liberarsi da blocchi e cristallizzazioni, per sperimentare il sentire più intimo.

 

3. I Sette Passi
Sette passaggi chiave per riuscire a sfruttare al massimo le occasioni di crescita.

Come apprendere dalle proprie esperienze e dalle vite passate per gestire le novità e i cambiamenti senza farsi travolgere. Per realizzare i propri desideri, le proprie aspettative, in modo completo e coerente con sé stessi, trasformando le resistenze in risorse.


Ogni processo di apprendimento si svolge in più fasi che saranno oggetto di indagine attraverso l'espressione artistica, il movimento corporeo e la relizzazione di progetti creativi.

 

4. I Dodici Sensi
Come espandere il senso della nostra esistenza

“I sette sensi che di solito non si considerano,
sono altrettanto validi dei cinque che vengono
normalmente enumerati:
vista, udito, gusto, odorato, tatto.”
Rudolf Steiner


A contatto con la natura per sperimentare i dodici sensi e l’importanza della vita sensoriale. Come viene percepito il mondo, gli altri e principalmente sé stessi, senza pregiudizi e ciò che aggiunge il pensiero. Sperimentare la differenza che c’è tra conoscere e vivere, ricontattando la propria vera essenza.

 

5. Il Sabotatore Interno I e II
Trasformare un nemico in alleato

Come è possibile ricevere amore, fiducia, stima e credibilità, se per primi non ce ne reputiamo completamente degni.

I - Ognuno ha dentro di sé, spesso inconsapevolmente, un giudice inflessibile, una voce continua che svaluta quasi tutto ciò che fa e che considera inadeguato ogni sforzo. Nella ricerca di adesione ad un “Ideale” si perde così la coscienza del proprio essere già completi. 

II - Ogni dolore vissuto nell’infanzia ha attivato un meccanismo automatico e istintivo di protezione e quando le situazioni sembrano simili ad allora, lo stesso meccanismo viene riattivato, e con il tempo si finisce per rimanerne imprigionati.


Dal movimento corporeao all'arte, in giochi di ruolo e di gruppo per conoscere a fondo quella voce interna autolimitante e superarla.

 

6. La Magia dell’Incontro
Come si sviluppa una relazione

Trovare la persona giusta è il desiderio di tutti, ma sembra un sogno impossibile da realizzare. Spesso, dopo un inizio molto promettente, le storie si rivelano deludenti. A volte è un copione che si ripete, altre volte esperienze sentimentali molto diverse tra di loro finiscono per essere ugualmente fallimentari perché, con il tempo l’intesa iniziale si indebolisce e cominciano a sorgere problemi e difficoltà che sembrano insormontabili.


Per scoprire come aprirsi ad un incontro più libero e appagante, condividendo esperienze e lasciando emergere risorse sepolte.

 

7. Un Ponte fra due Cuori
Come generare un circuito virtuoso e scoprire chi sono veramente “gli altri”.

In qualsiasi relazione solo se entrambi sono felici possono godere appieno dello stare insieme e realizzare i propri desideri.


Il seminario è orientato a sviluppare la capacità di creare relazioni sane, una sfida per abbattere le barriere che impediscono di vivere bene e in armonia con gli altri.

 

Ogni processo evolutivo individuale produce dei cambiamenti che si riflettono nella propria vita quotidiana e che vanno sostenuti e accompagnati con le Costellazioni Familiari e la ricerca Karmica o un percorso di Counseling mirato, per rendere più solido e stabile il cambiamento.

Prossimi Appuntamenti

13 ottobre 2018 - ore 15.00 -19.00
1° incontro - Risvegliare la Kundalini
Enrica Scambia e Laura Nardini
Agriturismo Il Colle delle Querce Morlupo (RM)

14 ottobre 2018 - ore 13.00 - 19.00
Costellazioni Familiari
Enrica Scambia
La ViadelCuore - Via Arturo Toscanini 45 - Infernetto - ROMA

19 ottobre 2018 - ore 18.30 - 22.00
Costellazioni Familiari
Enrica Scambia
Il Giardino di Kimoon - Via Carlo Belli 56 - Balduina - ROMA

You Tube

Incontri Settimanali Rio Abierto

Mercoledì ore 20:15
ROMA12 - via di Decima, 42 (EUR)
Lezione di prova gratuita

Giovedì ore 19:30
Il Giardino di Kimoon,
via C. Belli 56, Balduina - ROMA
Lezione di prova gratuita

Ginnastica Emo
Tel. +39 339 8794194 +39 339 7355291 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      ginnastica emo facebook     ginnastica emo youtube

Ginnastica Emo – C.F. SCMNRC61E42H501F - copyright(c) 2009-2020